skip to Main Content
+39 0543 970684 info@silfradent.com

MEDIFUGE

Blood Phase Separator
Dispositivo medicale che consente di utilizzare fino a 8 provette o a gruppi di due, per la creazione di CGF (fibrina).

  • L’eccezionale sistema del rotore con auto ventilazione protegge il prelievo ematico dall’esposizione termica. Il vano porta rotore, lo sportello di chiusura e le camicie portaprovette garantiscono la sicurezza biologica in termini di bio-contenimento, in caso di rottura delle provette;
  • Le camicie portaprovette ed il rotore sono costruiti in materiale termico e antistatico, facilmente pulibile, estraibili e sterilizzabili in autoclave a 135°;
  • MEDIFUGE è dotata di ciclo di decontaminazione con luce riflessa UVC;
  • Durata del ciclo: 5 minuti a 1.000 giri;
  • Il motore a controllo elettronico e la sua componentistica interna non richiedono manutenzione. Il livello di rumorosità è al di sotto degli standard richiesti e non supera i 57 dBA;
  • Un sistema di controllo a microprocessore consente di mantenere la velocità costante.

Caratteristiche Tecniche

  • Tensione di alimentazione: 230V+/-10% | 50/60 Hz;
  • Potenza nominale: 120 VA;
  • Peso: 9,4 Kg;
  • Dimensione: 230 P X 320 L X 240 H.

Aree di utilizzo

  • Chirurgia ortopedica;
  • Chirurgia maxillo facciale;
  • Chirurgia orale;
  • Oftalmologia;
  • Chirurgia cosmetica;
  • Chirurgia dello sport;
  • Dermatologia;
  • Ginecologia;
  • Neuro chirurgia.

CGF KIT

Il CGF – Concentrated Growth Factors – rappresenta una nuova generazione di concentrati piastrinici in grado di trattenere al suo interno una maggior concentrazione di fattori di crescita autologhi.

Il CGF viene isolato da campioni di sangue tramite un semplice e standardizzato protocollo di separazione, senza l’aggiunta di sostanze esogene.
Il Kit brevettato, contiene il necessario per il prelievo del sangue e appositi dappen per agevolare la lavorazione dei componenti ematici senza alcun rischio di contaminazione. Inoltre, il Kit è dotato degli strumenti specifici per creare una membrana di fibrina e per inserire il coagolo nel sito implantare.

L’efficacia del CGF è stata finora dimostrata in chirurgia orale e maxillo-facciale negli interventi di rialzo del seno mascellare e di aumento del profilo crestale.

Back To Top